CookiesAccept

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

NOI... UNITI PER IL RISPETTO!!!

Noi di Aria Noa, abbiamo in mente un modello di sviluppo sostenibile,
basato sulla tutela dell' ambiente che ci circonda.
L'Assemblea pubblica di ieri oltre ad essere stata molto partecipata,
con interventi di altissimo spessore, ha sostanzialmente rafforzato
le alleanze di diverse associazioni e movimenti ambientalisti della
Sardegna, presenti ieri all'Assemblea.
Dobbiamo mettere a punto un percorso di tutela ambientale e sviluppo
sostenibile, finalizzato a rinforzare lo sviluppo del territorio e la sua
economia sulle basi della sostenibilità.
Bisogna creare una sinergia,valorizzando le periferie come motore
per il rilancio dell'economia agricola e turistica, comprendendo,
l'archeologia, le escursioni trekking, mountain bike e alle produzioni
agricole di nicchia. Per fare questo anche l' industria deve fare la sua parte.
Aria Noa continuerà a far sentire la sua voce, tramite assemblee
convegni, cercando di dare voce ai cittadini per creare veri e propri
laboratori di idee, progetti ambientali e di sviluppo sostenibile
per il nostro e per altri territori.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

A FORASA SA NATO!!!


Siamo contro la guerra contro tutte le guerre,siamo contro la

violenza,contro le violenze. La nostra terra non è in guerra, il popolo

sardo non è in guerra e odia la violenza.Il popolo Sardo non è sovrano in

casa propria.

Le esercitazioni che stanno interessando la terra di Sardegna in questi

giorni,sono una illecita violazione alla sovranità del popolo.

La stessa sovranità che riempie la bocca dei nostri governanti

SardoItalici.

La stessa sovranità che riempe la nostra terra di bombe e umiliazioni.

Vogliamo  libertà, indipendenza e sovranità non le bombe.

Aria Noa è contro tutte le servitù sia politica che militare.

A FORASA SA NATO!!!

OGGI E DOMANI

Sarà un bene o un male per il futuro della Sardegna la bocciatura del

progetto Eleonora???  Nessuno può saperlo, probabilmente una parte di

ambientalisti festeggia... e un altra parte è perplessa... in Sardegna per

produrre energia bruciamo rifiuti, rigassifichiamo tar, e deturpiamo con

pale eoliche bellissimi paesaggi... il metano e un energia pulita???  Quanto

costa alla Sardegna la mancanza di metano???  Manca un po di conoscenza

sui quesiti energetici... eppure se analizziamo la situazione qualcosa non

torna, in fondo è solo un "pozzo" in fondo, l'energia e fondamentale per

l'Isola è soprattutto il suo prezzo, quindi?? ?  Cosa non ha funzionato???

Perché il territorio interessato si è ribellato a questo progetto???  Magari

è stato presentato male, il popolo non ha capito i "vantaggi" , oppure ha

capito benissimo ripensando al modello Sarroch, alla sudditanza che da 50

anni attanaglia il paese... la mancanza del dialogo con il popolino,  la

mancanza di agevolazioni per gli abitanti,  (il carburante più caro della

Sardegna, nessuno sconto sull'energia, disoccupazione ai massimi storici,

inquinamenti, mare, rumore)  è soprattutto nessuna collaborazione su

progetti. Turismo impossibile, agricoltura di eccellenza messa "all'ombra,"

e prospettive zero. Forse nessuno vuole più rischiare una Sarroch bis... 

eppure servirebbe il metano, viviamo di energia, e se i comitati super attivi

appoggiati da sindaci e amministratori dell'Oristanese avessero ragionato

sulla base del così detto "modello sarroch"???  A quel punto con una già 

buona economia di territorio, si potrebbe dire " meglio poveri e liberi, che

"poveri" e schiavi" chissà se cambiassero il modo di porsi con i territori e

con il popolino quante occasioni non andrebbero perse!?!  Eppure il metano

serve, proprio quanto il rispetto.

LA VITA E LA SOFFERENZA NON SONO OGGETTO DI BEFFE...


Spesso la vita ci mette alla prova, gioie e sofferenze ci accompagnano lungo

un cammino, fatto anche di personaggi più o meno bizzarri; MAI ci si augura

però, di non incontrare esseri, che riescono, rimeggiando, a farsi beffe, della

vita e del dolore altrui, soprattutto quando è causato da un male incurabile.

Solo una mente perversa può arrivare a tanto!!!

L'Ass.ne Aria Noa è indignata, nello scoprire che nella nostra comunità, c'è chi

arriva a tanto, senza vergogna e senza pudore.

Gent.mo Sig. Nessuno, provi ad entrare nel cuore di chi si è visto strappare

un proprio caro dal cancro, sempre che le riesca questa impresa, poi forse

capirà come ci si sente!

L'Ass.ne Aria Noa è vicina a tutti i propri concittadini, che si sono sentiti

offesi; la vita, il dolore, la sofferenza e la morte, mai e poi mai, devono

essere oggetto di beffa.

Al personaggio in questione, L' Ass.ne Aria Noa dedica questo messaggio:

   " Scelga Lei se continuare ad apparire un menestrello da due soldi, od

essere, con le sue rime, un esempio di vita, un esempio per i giovani, un

conforto per chi vive nel dolore, per la perdita di un proprio caro" 

Sbeffeggiare la vita, il dolore e la malattia dei suoi stessi compaesani non

solo non fa di lei un eroe, ma non glielo si può consentire.....

ARIA NOA, SEMPRE UNITA PER IL RISPETTO CIVICO E MORALE...



 
Joomla templates by a4joomla